FESTA DI SAN SEBASTIANO ACIREALE

FESTA DI SAN SEBASTIANO ACIREALE

San Sebastiano – Città di Acireale – Acireale

Cerchi la festa di San Sebastiano Acireale?

Il 20 Gennaio ad Acireale è un giorno speciale perchè è la festa di San Sebastiano, una festa religiosa che sin dal primo mattino mette in movimento tantissimi fedeli.

San Sebastiano definito anche ‘u rizzareddu (il ricciolino), per via dei biondi riccioli della statua.

La festa di San Sebastiano si svolge con l’apertura del simulacro contenente la statua raffiugurante il Santo. Alle ore 11 segue l’uscita del fercolo dalla Basilica Collegiata contornata da uno spettacolo mozzafiato: il suono delle campane, una pioggia di coriandoli colorati, arricchito dal frastuono dei fuochi d’artificio con il tripudio della folle con tutti i devoti scalzi e con un fazzoletto in testa che gridano: “Cu tuttu u cori: viva SAN SEBASTIANO” – con tutto il cuore viva San Sebastiano.

La processione inizia portando in giro l’argenteo fercolo settecentesco, spostandosi per le vie della città toccando i quartieri storici e quelli più moderni.

Da non perdere è il tradizionale saluto al treno delle ore 16, che che rinfresca i ricordi di quando un analogo treno passava pieno di soldati diretti al fronte durante la Prima Guerra Mondiale, il tutto avviene in piazza Pennisi.

Il rientro è previsto tarda notte nella Basilica.

Una terminologia acese dice: nesci nudu e si cogghi tuttu ‘u friddu” (esce nudo e raccoglie su di sé tutto il freddo).

Si dice che i ceri accesi durante il rito, sono il residuo di antichi riti fallici di fecondità agricola.

 

VIDEO – SAN SEBASTIANO – 21/01/2008 – ACIREALE

VIDEO – SAN SEBASTIANO – 21/01/2009 – ACIREALE